giovedì 30 aprile 2020

Q Lazzarus. Il misterioso brano di sottofondo al "Silenzio degli innocenti"


Era il 1991 e il regista Jonathan Demme, presentò al mondo, Q Lazzarus di cui il brano "Goodbye Horses", suona di sottofondo alla iconica scena del "Silenzio degli innocenti" , quando il serial killer si sta truccando davanti allo specchio e parla da solo dicendo " Mi vuoi scopare? Mi scoperei. Mi scoperei così duramente."
Q Lazzarus era un guidatore di taxi negli anni '80, quando imbarcò il regista, al quale fece ascoltare la sua cassetta demo nel taxi,  che immediatamente folgorato inserì alcuni brani nei suoi film.
Da allora, "Goodbye Horses" è diventata un vero cult . Clerks II e Family Guy di Kevin Smith hanno reso omaggio alla canzone e alla famosa scena di Silence Of The Lambs che fa da colonna sonora, e artisti come Kele Okereke, Wild Beasts, Jon Hopkins e MGMT di Bloc Party lo hanno menzionato.
Ma Q Lazarrus stessa è quasi scomparsa dal pubblico negli anni '90. Ci furono voci e discussioni sul fatto che  fosse  una tossicodipendente, o addirittura morta. Ma alla fine, sulla scia di un lungometraggio investigativo su Dazed Digital  e di alcuni tweet di un fan curioso, Q Lazzarus ruppe il suo silenzio trentennale.
“Ciao, mi dispiace disturbarla. Volevo solo che le persone sapessero che sono ancora vivo, non ho più interesse a cantare. 
Adesso sono un autista di autobus a Staten Island ( e lo sono stato da anni ), vedo centinaia di passeggeri ogni giorno, quindi  non mi nascondo (e non sono morto!), Ho dato a Thomas Gorton (stupito) il mio numero di telefono e l'indirizzo solo per confermare che sono "reale", scusate se questo finale è noioso per una storia, e sto per uscire da Twitter perchè lo trovo strano, per favore prendete nota di questo messaggio per gli interessati. Grazie"
"Goodbay Horses " venne pubblicato nel 1991 su 12" dalla All National Records con numero di catalogo 12 ANRS001, e vendette pochissime copie, ad oggi molto ricercato da collezionisti ed appassionati di cinema arriva ad essere venduto oltre le 500euro, ed è stato ristampato solo nel 2013. 



Nessun commento:

Posta un commento